Dal 27 al 30 Maggio 2012 si svolgerà presso la Sala Murat in Piazza del Ferrarese, Bari l’evento “Arte e Scienza… insieme contro il Doping”. Tale evento comprenderà iniziative scientifiche, culturali ed educazionali.

La Fondazione per la Ricerca Farmacologica Gianni Benzi Onlus ha tra i suoi compiti istituzionali la promozione dell’uso etico e sicuro dei farmaci, supportando studi sui fattori di rischio legati a particolari categorie di farmaci e promuovendo un’informazione trasparente e scientificamente adeguata. Sul particolare problema della lotta al Doping le attività della Fondazione sono finalizzate a valorizzare due aspetti fondamentali direttamente derivati dalla profonda esperienza del prof. Benzi, a cui la Fondazione si ispira per tutte le sue attività: quello del rigore scientifico applicato alle tematiche del Doping e quello della tutela e della promozione di una informazione trasparente e non di parte, adeguata in particolar modo alle esigenze formative e informative del pubblico giovanile. Sul piano dei contenuti l’impegno della Fondazione è volto a diffondere la particolare cultura della lotta al Doping portata avanti dal prof. Benzi, intesa come lotta all’uso improprio dei farmaci e di tutte le sostanze utilizzate al di fuori del contesto curativo o nutritivo specifico per cui sono state commercializzate. Questa definizione di ‘Doping’ che ha trovato a lungo la dura opposizione di molte autorità sportive nazionali e internazionali, è oggi Legge dello Stato in Italia ed in altri Paesi.

Diversi eventi sono stati già organizzati dalla Fondazione per sostenere la Lotta al Doping tra cui hanno avuto rilevanza il Premio ‘Giornalisti contro il Doping’ (anno 2008), il ‘Premio la Scuola contro il Doping’ (anno 2009) ed il Premio Scientifico “Per continuare la lotta al Doping” (anno 2010). Nella convinzione che la Lotta al Doping necessita di un largo impegno esteso a vari settori della Società quest’anno la Fondazione promuove un evento che potrà contare sul contemporaneo supporto di esponenti del mondo dell’Arte, della Cultura e di esponenti del mondo scientifico.

Scarica il programma dell’evento [pdf 665 kb]

 

0 Commenti

Lascia un commento per primo.

Lascia un commento