Alessandra Lisi International Centre on Birth Defects and Prematurity e WHO Collaborating Centre, a seguito dell’esperienza maturata con “Pensiamoci Prima” (progetto svolto in collaborazione e con il sostegno del CCM – Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie, del Ministero della Salute) hanno deciso di dar vita ad altre iniziative: aprire il sito web www.primadellagravidanza.it rivolto principalmente alle donne e alle coppie in età fertile e proporre alla cittadinanza italiana, ai professionisti della sanità e alle autorità sanitarie il “Mese della Prevenzione dei Difetti Congeniti e della Prematurità”.

Quest’ultima iniziativa, analogamente a quanto realizzato negli Stati Uniti dal National Birth Defects Prevention Network, ha due obiettivi:

(a) stimolare la realizzazione di eventi di sensibilizzazione, informazione e aggiornamento
(b) richiamare l’attenzione dei più ampi strati della la popolazione italiana sulle possibilità di prevenzione primaria dei difetti congeniti e della prematurità che oggigiorno, grazie alla ricerca, si sono rese disponibili.

■Visita e fai visitare il sito www.primadellagravidanza.it dai tuoi parenti, amici conoscenti
■Invita il tuo medico curante a visitare il sito, portagli questo invito
■Stampa e distribuisci nel tuo ambito il documento “La Prevenzione Prima della Gravidanza” – Le “Raccomandazioni per le coppie che desiderano un bambino”
■Organizza eventi di sensibilizzazione
■Sostieni economicamente il progetto del “Mese della Prevenzione dei Difetti Congeniti e della Prematurità”

Durante questo mese si sono svolti o si svolgeranno 16 – 17 “eventi” di vario tipo e natura in varie città d’Italia, vedi alla pagina http://www.primadellagravidanza.it/eventi-mese-della-prevenzione.html

 

0 Commenti

Lascia un commento per primo.

Lascia un commento