Gruppo di Studio Medicina di genere di Pediatria

Il Gruppo di Studio sulla Medicina di Genere in Pediatria è nato con la finalità di promuovere un nuovo approccio alla medicina, dal neonato all’età adolescenziale, che ponga una maggiore importanza alle differenze determinate dal sesso e dal genere. Numerose sono le patologie anche in ambito pediatrico che mostrano delle differenze tra i due sessi nella prevalenza, nel decorso clinico, nell’approccio terapeutico e nella prognosi.
Prevenire alcune patologie grazie a screening mirati (scoliosi, malattie autoimmuni nella femmina; malattia di kawasaki, disturbi dello spettro autistico, ADHD nel maschio) così come trattare in maniera più specifica, a seconda del sesso, alcune patologie permetterebbe di ridurre le complicanze e di migliorare la prognosi delle stesse.
Quello alla medicina di genere è un approccio trasversale. Per tale motivo la costituzione del Gruppo di studio risponde all’obiettivo di ampliare la casistica dei pazienti e di creare un network di specialisti in grado di lavorare su più fronti: dalla conoscenza dei processi fisiopatologici alla base delle differenze sesso-specifiche alla loro corretta applicazione nella pratica clinica.

Composizione

Segretario TARISSI DE JACOBIS Isabella
Componenti BOZZOLA Elena, DI CAMILLO Chiara, FRANCHI Silvia, MARCHESI Alessandra, PEVERELLI Paola, STRAFACE Elisabetta