In attesa del vaccino, quali terapie?

La nuova infezione da coronavirus SARS-Cov-2 agente di COVID-19 ha assunto l’aspetto di una pandemia per cui la pur bassa mortalità, di poco superiore al 2%, potrebbe determinare un altissimo numero di decessi. In Italia, dove la popolazione è più anziana, la mortalità sembra molto più alta. La ricerca di un vaccino e di farmaci è iniziata subito in tutto il mondo, partendo dalle conoscenze recentemente acquisite nel trattamento dei nuovi virus con alta mortalità, quali l’HIV/AIDS, l’ebola e i coronavirus di SARS e MERS.