Cresce ancora l’impact factor di Italian Journal of Pediatrics

Un risultato che è segno di vitalità e di successo per la rivista e la SIP

Italian Journal of Pediatrics è passato quest’anno da un impact factor di 1.726 a 2.185!

È un notevole incremento che pone la rivista ufficiale della Società Italiana di Pediatria (SIP) nella fascia superiore del secondo quartile delle 128 riviste pediatriche che hanno i criteri per essere considerate nel Journal Citation Reports.  L’impact factor è un indice che riflette l’importanza relativa e il calibro scientifico di una rivista entro il proprio settore. Il risultato ottenuto è un segno di vitalità e di successo per la rivista, per la Società Italiana di Pediatria e per la Pediatria Italiana.

È un percorso cominciato da tempo, da quando il lancio on-line ha progressivamente accresciuto la propria rilevanza nel panorama pediatrico internazionale. È un grande risultato in progress che pone obiettivi ancora più alti, ormai vicini.

Un risultato che si deve al grande lavoro di una squadra fatta di editor, di revisori, di autori che hanno creduto in Italian Journal of Pediatrics. Un risultato che si deve anche al lavoro svolto dal presidente Alberto Villani e dal Consiglio Direttivo che non hanno fatto mai mancare il sostegno operoso alla rivista.

Il ringraziamento di tutti va all’ editor in chief, professor Giovanni Corsello, ai senior editor, professor Carlo Caffarelli e professoressa Francesca Santamaria, agli associate editor, all’editorial board, ai revisori e agli autori il cui contributo ha permesso alla rivista di rafforzarsi e crescere. In un contesto che ha visto aumentare in modo rilevante il numero degli articoli inviati e pubblicati e la loro qualità anche in termini di citazioni.

La SIP anche attraverso Italian Journal of Pediatrics supporta la ricerca pediatrica e la sua eccellenza, base e presupposto per la crescita e lo sviluppo anche della pratica clinica e dell’educazione continua.