Villani: “Il rischio di contrarre l’infezione è proporzionale alla disattenzione al rispetto delle regole”

Il Presidente SIP interviene a Unomattina

“Con la ripresa della socialità il rischio che i bambini possano essere contagiati è più alto, aumentano i numeri delle persone esposte all’infezione e quindi c’è più rischio anche per i bambini. In Italia grazie alle misure adottate ci sono ancora dei numeri contenuti, in altre nazioni come Brasile e Stati Uniti i numeri, anche in età pediatrica, sono molto più significativi”. A sottolinearlo è Alberto Villani, Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP), intervistato a Unomattina da Barbara Capponi e Alessandro Baracchini su come proteggere i bambini dal Covid-19. “Lavorare tutti insieme porterà al miglior risultato possibile- sottolinea Villani- il rischio di contrarre l’infezione è proporzionale alla disattenzione al rispetto delle regole”.