Scuola, Villani: “La riapertura è possibile, tutti rispettino le regole”

L'intervista del Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP) al Tg5

Il 14 settembre riapriranno tutte le scuole, ma dal primo settembre i battenti saranno aperti per i corsi di recupero. Che succederà se un alunno mostrerà i sintomi del virus? “Per garantire la sicurezza nelle scuole si devono rispettare le regole che ormai conosciamo da tempo: il lavaggio frequente delle mani, il distanziamento fisico, l’uso di una barriera delle vie aeree se il distanziamento non può essere mantenuto ed evitare gli assembramenti”. Parla chiaro Alberto Villani, Presidente della Società italiana di pediatria (SIP), che ai microfoni del Tg5 aggiunge: “Riaprire la scuola il 14 settembre è possibile, ma sarà tanto più sicuro quanto più verranno rispettate le regole da tutta la popolazione e non solo dai ragazzi, dai bambini, dei genitori e da chi lavora nella scuola”.