Pandemia, Ranieri Guerra (OMS): “Nessuno si salva da solo”

Il direttore vicario dell'OMS sottolinea che "Come è globale il rischio, deve esserlo anche la risposta"

“La lezione che dobbiamo imparare da questa pandemia è che nessuno si salva da solo. Come è globale il rischio, deve esserlo anche la risposta. Invece quest’ultima è stata individuale e spesso in competizione”. Ranieri Guerra, direttore vicario dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), lo sottolinea anticipando alcuni temi del Congresso straordinario digitale ‘La Pediatria italiana e la pandemia da SARS-CoV-2’, in programma il 27 e 28 novembre e organizzato dalla Società Italiana di Pediatria (SIP).

GLI ALTRI INTERVENTI DI RANIERI GUERRA: