Malattie respiratorie in epoca Covid, Cutrera: “Le terapie vanno continuate”

“Hanno un ruolo di prevenzione importantissimo”

“I bambini che soffrono di asma o altre malattie respiratorie che richiedono l’inalazione di farmaci devono continuare le terapie anche in periodo di pandemia. Le terapie hanno un ruolo di prevenzione importantissimo in questo periodo”. Lo ricorda Renato Cutrera, responsabile del dipartimento Malattie respiratorie e broncopneumologia dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, in vista del Congresso straordinario digitale SIP ‘La pediatria italiana e la pandemia da Sars-Cov-2’, in programma il 27 e 28 novembre.