Festività, Villani: “Se un bambino ha sintomi compatibili con Covid non allarmarsi e consultare il medico”

L'intervento del Presidente SIP a 'Stasera Italia'

“Se durante le festività natalizie un bambino dovesse avere febbre o dei sintomi compatibili anche con l’infezione da Coronavirus valgono le regole di sempre ovvero consultare il proprio medico ma soprattutto non allarmarsi”. A dirlo è Alberto Villani, Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP) intervistato da Benedetta Michelangeli per ‘Stasera Italia’ su Rete4. Il pediatra ricorda infatti che “nei bambini e nell’età evolutiva fortunatamente il virus fa meno danni che nell’adulto”.

Le indicazioni da seguire sono sempre quelle del rispetto delle regole, anche in momenti conviviali come lo scambio dei regali. “E’ necessaria un’igiene accurata delle mani prima e dopo- ricorda Villani- indossare la mascherina e nei limiti del possibile rispettare la distanza”.