Vaccini, Villani: “Armi sicure, efficaci e in tempi straordinariamente brevi”

L’intervista del Presidente SIP a ‘Unomattina’

“Dobbiamo informare correttamente gli italiani e questo sicuramente favorirà l’adesione da parte di tutti i cittadini. Le vaccinazioni sono un’arma straordinaria”. Alberto Villani, Presidente della Società Italiana di Pediatria (SIP), lo ribadisce ai microfoni di ‘Unomattina’, su Rai 1, in merito ai vaccini contro il SARS-CoV-2.  “Questi vaccini ci permetteranno di combattere la gravissima infezione che ha paralizzato il mondo- continua il pediatra- sono dei vaccini elaborati con criteri di assoluto rigore e il risultato che si è raggiunto è straordinario, quindi disponiamo di armi sicure, efficaci, e in tempi straordinariamente brevi dettati dai grandi progressi della tecnologia”.

E per rassicurare gli scettici, in particolare in riferimento ai tempi brevi in cui si è arrivati a ottenere i vaccini, il Presidente SIP sottolinea come la medicina abbia fatto dei progressi straordinari. “Non dimentichiamoci- dice- che se i tempi normali di elaborazione di un vaccino fino a 15-20 anni fa erano 2-3 anni ma impegnavano al massimo 10-15 centri di ricerca, questa è stata una sfida mondiale”. E poi ricorda come già l’11 aprile, in una conferenza stampa della Protezione civile, “dicemmo che il vaccino sarebbe arrivato in tempi velocissimi perché già le prime tappe erano state particolarmente veloci”.