Dalla SIP cinque raccomandazioni sull’infezione da SARS-CoV-2 in età pediatrica–adolescenziale

Pratiche a rischio d’inappropriatezza di cui medici e pazienti dovrebbero parlare

I Direttori delle Unità di Pediatria dell’Emilia-Romagna hanno condiviso con la Società Italiana di Pediatria (SIP) cinque raccomandazioni sulle pratiche a rischio di inappropriatezza nella gestione dei pazienti Covid in età pediatrica e adolescenziale. Il documento è stato inserito come buona pratica Covid sul sito di AGENAS, l’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali.

Qui il link all’ Osservatorio Nazionale delle Buone Pratiche sulla sicurezza nella Sanità: https://www.buonepratichesicurezzasanita.it/index.php/component/judirectory/16-prevenzione-e-controllo-delle-infezioni-ipc/310-cinque-raccomandazioni-della-societa-italiana-di-pediatria-sip-sull-infezione-da-sars-cov-2-in-eta-pediatrica-adolescenziale?Itemid=101