I bambini che hanno contratto il Covid devono vaccinarsi?

Risponde Guido Castelli Gattinara, Presidente SITIP

Sì, anche i bambini che hanno contratto il Covid devono vaccinarsi. Questo perché è stato dimostrato che l’immunità che provoca la malattia da virus selvaggio, cioè dopo l’infezione, non è sufficientemente alta da proteggere i bambini per un periodo sufficientemente lungo. Negli studi che sono stati effettuati negli adulti si è visto che dopo la vaccinazione l’immunità raggiunge livelli molto più alti e che la risposta immunitaria è molto più protettiva. Tanto è vero che ci sono studi scientifici che hanno dimostrato come i soggetti vaccinati si infettano di meno dopo una prima infezione rispetto a quelli che invece hanno solo avuto l’infezione. La risposta anticorpale è potenziata dalla vaccinazione, ecco perché anche nei bambini dobbiamo fare la vaccinazione dopo l’infezione da Covid-19. Naturalmente prima di vaccinare dobbiamo aspettare che le manifestazioni cliniche siano completamente passate, che la quarantena sia finita, che non ci sia più dimostrazione di sintomi o della presenza di virus in circolo. Sarà sufficiente fare una sola dose soprattutto se è fatta nell’ambito di 6 mesi dopo l’infezione. Se invece sono passati più di 6-12 mesi i bambini andranno vaccinati come gli altri con le due dosi standard a distanza di 3 settimane l’una dall’altra.