Al Congresso SIP focus su sicurezza delle cure e rischio professionale

Saranno presentati i dati aggiornati sull’andamento dei sinistri che hanno interessato la classe pediatrica italiana

Una delle sessioni di maggior interesse che abbiamo inserito nel programma del 77° Congresso Italiano di Pediatria è quella relativa alla sicurezza delle cure e al rischio professionale perché è importante sottolineare che un aspetto estremamente rilevante delle valutazioni che riguardano il rischio clinico è finalizzato a migliorare la modalità con la quale eroghiamo, in maniera sicura e affidabile, le cure ai nostri piccoli pazienti”. Rino Agostiniani, Tesoriere della SIP, lo sottolinea presentando il Congresso nazionale in programma a Sorrento, dal 18 al 21 maggio.

Nell’ambito di questa sessione- continua Agostiniani- avremo l’intervento di Federico Gelli, autore della legge che sta cercando, in questi ultimi anni, di dare una miglior veste strutturale alla problematica del rischio clinico in medicina”. Nel corso della sessione dedicata alla responsabilità professionale saranno poi presentati i dati aggiornati sull’andamento dei sinistri che hanno interessato la classe pediatrica italiana. “E’ da più di 30 anni che la nostra Società ha strutturato una modalità di tipo assicurativo di categoria che consente di avere una valutazione approfondita di quello che è l’andamento dei sinistri in età pediatrica- evidenzia il Tesoriere SIP- e di quali possono essere gli strumenti che consentono di comprendere dove si sono verificate maggiormente situazioni di rischio e di potenziale danno per i pazienti oltre che di quali strategie possono essere messe in atto per ovviare a queste criticità e cercare di garantire, nel miglior modo possibile, l’assistenza più adeguata ai pazienti che ci vengono affidati”.

A questo link tutte le informazioni sul Congresso: https://sip.it/2021/10/20/77-congresso-italiano-di-pediatria/

A questo link tutte le interviste e gli articoli di approfondimento: https://sip.it/2022/04/06/verso-il-77-congresso-italiano-di-pediatria/