VRS, facciamo il punto. Dopo la passata stagione che ha messo a dura prova le Pediatrie cosa dobbiamo attenderci per questo inverno ormai alle porte?  

Dopo la passata stagione che ha messo a dura prova le Pediatrie a causa dell’epidemia di bronchioliti da Virus Respiratorio Sinciziale (VRS) a cui si è sommata la contemporanea circolazione di influenza, Covid e altri virus respiratori, con accessi record in Pronto Soccorso,  cosa dobbiamo attenderci  per questo inverno ormai alle porte? Com’è cambiata l’epidemiologia del VRS prima, durante e dopo il Covid? Quali sono le nuove opportunità per proteggere tutti i bambini? A che punto siamo in Italia?

In queste due videointerviste facciamo il punto  sul VRS con il prof. Fabio Midulla,  Ordinario di Pediatria all’Università Sapienza di Roma e Direttore del Dipartimento Materno Infantile e Scienze Urologiche del Policlinico Umberto I   e con Elena Priante, UOC terapia intensiva neonatale Azienda Ospedaliera Università di Padova. Entrambi sono intervenuti al Convegno organizzato dalla Società Italiana di Pediatria dal titolo “Le sfide della Prevenzione in età Pediatrica” che si è tenuto a Verona il 18 novembre. 

Interviste realizzate dalla Società Italiana di Pediatria con il contributo non condizionante di Sanofi