Online il nuovo numero di Pediatria

È uno dei disturbi più comuni dell’asse intestino-cervello, con una prevalenza in costante aumento nei bambini, una fisiopatologia ancora poco nota e pochi studi sulla sua gestione in età pediatrica. La Sindrome dell’intestino irritabile presenta tutt’oggi una serie di criticità, a partire dalle conoscenze patogenetiche incerte che condizionano sia le indagini diagnostiche sia i trattamenti. Da qui la necessità delle Società italiane di Pediatria (SIP), Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione Pediatrica (SIGENP), Gastroenterologia ed Endoscopia (SIGE) e Neurogastroenterologia e Motilità (SINGEM) di rendere disponibili ai pediatri le linee guida per una corretta gestione diagnostica e terapeutica del disturbo. Su Pediatria le risposte di alcuni autorevoli rappresentanti del panel di lavoro a quesiti chiave sulla Sindrome

Scopri di più nel nuovo numero online di Pediatria.

In questo numero:

Verso il 79° Congresso
Dal 20 al 23 novembre prossimo, a Firenze, si svolgerà il 79° Congresso Italiano di Pediatria. Anche quest’anno, in linea con le ultime edizioni, i giovani pediatri avranno un ruolo centrale. L’editoriale della Presidente Annamaria Staiano

La minaccia della pertosse
“La pertosse è una potenziale minaccia che colpisce la Campania e, in generale, l’intero Sud Italia”: il Presidente di SIP Campania, Alfredo Guarino, lancia su Pediatria l’allarme sul drammatico aumento di casi.

Arte e Pediatria
A Roma “PediArt” un convegno su arte e medicina, con particolare attenzione all’età pediatrica, per favorire il dialogo tra le diverse discipline promuovendo il benessere dei bambini

Aumento di ICSE nel post-Covid
La ESPN ha promosso un sondaggio per fotografare la situazione epidemiologica delle complicanze intracraniche delle sinusiti e mastoiditi durante il Covid e nel periodo post-Covid